Società d'intermediazione mobiliare - SIM

Le SIM sono regolamentate dal Testo unico della finanza (decreto legislativo 24 febbraio 1998 n. 58), oggetto di continue modifiche e integrazioni, nel quale sono confluite diverse disposizioni comunitarie:

 La Vigilanza sulle Sim attribuita dal Testo unico alla Consob e alla Banca d'Italia che hanno emanato una serie di disposizioni e regolamenti di attuazione:

 Gli intermediari del mercato mobiliare possono erogare i propri servizi tramite promotori finanziari, la cui attività è disciplinata dal Titolo II, a Sezione IV-bis del Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 e dal Regolamento del Ministero del Tesoro n. 472 sui requisiti di onorabilità e professionalità.

La Consob ha istituito la Camera di conciliazione e di arbitrato con Regolamento n° 18275 del 18 luglio 2012, di attuazione del D.Lgs. 8 ottobre 2007 n° 179.

Per una più completa individuazione delle norme di settore si rinvia al sito della Consob; i mercati, gli strumenti finanziarie e gli altri intermediari del mercato sono trattate in apposite pagine (Borsa, Società di gestione, Servizi d'investimento).

Link