Payment Systems

Alla Banca d'Italia l'art. 146 del testo unico bancario, attribuisce la supervisione sul sistema dei pagamenti al dettaglio, su cui ha emanato il Provvedimento del 18 settembre 2012 e una Guida operativa.

La disciplina sul sistema dei pagamenti deriva dalla Payment System Directive - PSD , (Direttiva 2007/64/CE del 13 novembre 2007) recepita in Italia con il Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 n.11. La Banca d'Italia, in quanto banca centrale, ha emanato, in attuazione al decreto, il Provvedimento del 5 luglio 2011

Il progetto europeo Single Euro Payments Area - SEPA , avviato nel 2002, ha curato l'obiettivo di armonizzare le regole, le procedure e le prassi nazionali sui pagamenti al dettaglio. Un forte impulso al progetto è stato attuato con il  Regolamento (UE) n. 260 del 14 marzo 2012 sui pagamenti transfrontalieri, che ha modificato il Regolamento (UE) n. 924 del 19 settembre 2009. Il Provvedimento della Banca d'Italia del febbraio 2013 ne ha dato attuazione.

Il 23 luglio 2014 è stata approvata la Direttiva 2014/92/CE (cd. Payment Account Directive - PDA), relativa alle spese e al trasferimento dei conti di pagamento e all'accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base. La Direttiva è in fase di recepimento in Italia.

Altre disposizioni hanno inoltre riguardato specifici argomenti:

Utili riferimenti sulla materia sono contenuti nei seguenti documenti: